S4356
Santiago e i Cammini della Memoria

Paolo Caucci von Saucken

Collana : Studi e Testi, 2

256 pagine
Prezzo di copertina 28,00

ISBN 978-88-95945-03-3

Download:
Indice (150 Kb)
Presentazione (140 Kb)
Se non riesci a leggere i file PDF, puoi scaricare gratuitamente Acrobat Reader.

 

   Un’indagine - durata oltre un ventennio - sulla letteratura odeporica italiana di tematica compostellana; un’analisi che si propone di indagare sull’enorme materiale raccolto e di verificare il senso e il significato di questa produzione.
   Dopo aver configurato, per la prima volta, un corpus italiano di letteratura odeporica compostellana, l’Autore propone una metodologia d’indagine fondata sull’interpretazione del Quinto libro del Codex Calixtinus e verificata sui testi presi in esame.
   Emerge così una tipologia che si articola essenzialmente su alcune costanti quali l’itinerario, le soste, le devozioni, la descrizione di Santiago e le impressioni personali: riferimenti complessi e in continua evoluzione.
   Un saggio che vuole essere un punto di riflessione sul percorso compiuto, ma anche una base dalla quale approfondire ulteriormente aspetti specifici della questione.
   Un approccio che dovrà essere, nella visione, interdisciplinare e specialistico nel metodo, giacché riguarda religiosità, arte, architettura, fonti letterarie, costumi e mentalità, cioè gli elementi essenziali che configurano la storia della cultura ispanica nel cui ambito questi studi hanno avuto, per molti anni, il loro spazio naturale e uno dei principali motivi di interesse.